Chi siamo

Madori

Madori nasce a Roma nel 2011 come studio di architettura e laboratorio di design incentrato sulla ricerca del benessere ambientale negli spazi interni. Alla direzione creativa di Ilaria Vasdeki  si affianca la consulenza progettuale ed esecutiva di professionisti specializzati nei settori dell’ingegneria, della fitoterapia, della progettazione di giardini e della lavorazione del legno.
Lo studio offre consulenze e servizi per l’architettura, l’allestimento, l’arredo di interni. Persegue un’estetica attenta a criteri di semplicità, sostenibilità e integrazione con la natura. Il laboratorio progetta e realizza articoli di design che si distinguono per l’essenzialità, la polifunzionalità e la trasformabilità.

Il significato di MA-dori

Nella casa giapponese il MA rappresenta lo spazio spirituale nel quale l’individuo puó riposare la mente, stare in isolamento e in perfetta armonia con ció che c’è e ció che non c’è, tra ció che esiste e ció che non esiste.
Olimpia Niglio – ricercatrice

MA-dori, letteralmente la via del Ma, è un concetto chiave della sensibilità estetica giapponese. Applicato all’architettura ma-dori indica il modo di pensare, distribuire e di usare lo spazio abitativo.
Difficile da tradurre, il ma è un concetto sfuggente che viene utilizzato nell’arte, nel teatro, nella calligrafia, nella musica, nello sport e nella vita quotidiana per indicare un’entità “fra” qualcosa: uno spazio fra le cose, la relazione fra due persone, un intervallo di tempo fra due eventi, una particolare tonalità emotivaMa non risponde ad un principio funzionale preciso, la sua origine filosofica è nel concetto di vuoto, quell’entità grazie alla quale tutto può succedere.

Ilaria Vasdeki

Architetto PhD, fondatrice dello studio di Architettura Naturale Madori. Vive a Roma, lavora a Roma e a Milano.
Svolge attività professionale di progettazione e di consulenza per il benessere ambientale indoor ponendo una particolare attenzione agli aspetti psicologici e di crescita personale.

Promuove percorsi di sensibilizzazione alla sostenibilità attraverso l’attività didattica e divulgativa. Ha collaborato con enti pubblici e privati come: Facoltà di Architettura Roma Tre, Facoltà di Architettura Valle Giulia (Sapienza, Roma) , NABA – Nuova Accademia di Belle Arti (Milano), centro culturale Cascina Cuccagna (Milano), l’associazione Yogayur (Roma).

Si laurea in Architettura nel 2002 con una tesi sperimentale sul camminare come forma di conoscenza e di trasformazione dello spazio urbano (Sapienza, Roma). Dal 2002 al 2008 collabora con il Laboratorio interdisciplinare Stalker/Osservatorio Nomade, il dipartimento DIPSU – Dipartimento di Studi Urbani (Facoltà di Architettura Roma Tre) in progetti sperimentali di architettura sociale e di arte relazionale. I lavori realizzati vengono esposti alla Biennale di Venezia, Triennale di Roma, Fabbricaeuropa, MACRO, EACC (Castellò, Spagna).
Nel 2011 è Dottore di ricerca in Urbanistica presso la Facoltà di Ingegneria di Roma (Sapienza) con la tesi: La trasformazione del paesaggio come processo socio-culturale. Influenza delle pratiche performative. Una lettura critica tra arte, etnografia e pianificazione.
Dal 2011 dedica il proprio impegno professionale nella divulgazione di temi legati all’abitare consapevole, sostenendo una cultura della casa quale luogo di pace e di benessere.
Nel 2017 è ideatrice del progetto Ecomindfulness, sintesi di un percorso quindicennale di sperimentazione e ricerca sul rapporto tra benessere, sostenibilità e poetiche del corpo. Ecomindfulness integra l’approccio meditativo orientale con l’educazione al benessere ambientale proponendo percorsi di consapevolezza utili a migliorare la qualità della propria vita, dei propri spazi e della propria impronta ecologica.

Collaboratori

Flavia Salbitani
Camilla Martino
Arianna Agostini
Saba Camilletti

Consulenti

Xilef Welner, fitoterapeuta, sinergic garden designer
Ha studiato presso il The College of Phytotherapy, University of Wales e si è laureata presso The School of Health and Bio Science, University of East London. Ha lavorato in cliniche e ospedali in Italia, Regno Unito e Indonesia. Ha studiato e condotto ricerche sulle piante medicinali d’Italia, Svezia, Bolivia, Filippine e Indonesia. Tiene da anni consulenze e workshops sulla salute naturale in tutto il mondo. Vai al sito

Chiara Bernassola, architetto
Curatrice di parchi, giardini ed orti botanici, progetta spazi verdi ed elementi di arredo giardino. Co-titolare dello studio Meccanica Verde, specializzato in Architettura del Paesaggio. Vai al sito

Claudio Palermo, progettista giardiniere
Esperto nella progettazione e realizzazione di spazi verdi da oltre trenta anni.
Responsabile del giardino Botanico di san Liberato, realizzato dal paesaggista inglese Russel Page. Dal 2007 membro dell’ Aicu – l’Associazione Italiana Curatori di Parchi, Giardini ed Orti Botanici. Co-Titolare dello studio Meccanica Verde, specializzato in Architettura del Paesaggio. Vai al sito

Emanuele Cavallo, architetto, esperto di tecniche costruttive in terra cruda
Inizia la ricerca sulla terra cruda nel 2006, nell’ecovillaggio di Granara. Segue diversi cantieri, in Italia e all’estero. Si occupa di formazione e di autocostruzione, proponendo cantieri sperimentali. Vai al sito

Contatti

Madori
P.zza Manfredo Fanti 38
00185 Roma
Tel: 0645550692
Cell: 3384104677
Email: info@madoridesign.com

Seguici

Facebook