Dicono di noi

Madori ha trasformato la mia casa in un rifugio naturale, in un’oasi di riposo dal caos quotidiano.- Maya, illustratrice

Cara Ilaria, ho apprezzato molto i tuoi suggerimenti e la sensibilità con cui hai raccolto le mie perplessità sull’avvicendarsi dei tanti temi che percorrono la nostra casa e che la rendono un luogo vivo con una personalità propria, a volte in opposizione a noi: grazie soprattutto per l’invito all’auto ascolto, cercherò di seguire più fedelmente che posso la tua ricetta, ne ho davvero bisogno. – Renata, ingegnere

Madori ha disegnato la nostra bellissima libreria nel cuore di Carpi. L’idea che sta alla base del “concept” è quella di uno sposalizio tra natura e architettura che renda la libreria un giardino, dove immergersi nella lettura significhi anche ritrovare un legame con l’ambiente. – Alessia, libraia

Ogni volta che entro in camera e mi sento bene e protetto penso alla tua “ricetta”! Che bene che si può fare con una progettazione coniugata al senso della vita. – Massimo, artista

Conosco Ilaria da molti anni, ho sempre ammirato la passione, la curiosità e l’energia che dedica al suo lavoro. Nello studio di architettura Madori si capisce subito che si realizza un cammino personale che viene da lontano, un’idea di abitare intima e quindi unica, che sia prima di tutto la ricerca di uno spazio dove essere felice. – Giampiera, ricercatrice

Alla fine dell’incontro ci si sente arricchiti. Arricchiti sotto ogni punto di vista. È come un’iniezione continua di energia positiva. E l’energia è vita, come spiegavo stamattina a mio figlio …È un incontro che lascia il segno. – Francesca, ingegnere

Prima di conoscere Madori pensavo che l’architettura fosse riservata solo a facoltosi proprietari di ricche tenute. Madori ha smentito la mia idea, mostrandomi come l’architettura può essere un’arte in cui esigenze, sogni e bellezza si incontrano e prendono forma. L’incontro con Madori non solo mi ha portata a progettare la ristrutturazione di una parte della mia casa, ma mi ha anche spronata a dar vita ad un progetto che tenevo nel cassetto da lungo tempo, offrendomi il supporto di cui avevo bisogno. – Ylenia, insegnante di Yoga

Ciao Ilaria, sono entusiasta che il nostro sentire sia così vicino. Platone scriveva nel “Simposio” che molte cose che riguardano gli uomini sono di difficile comunicazione, specialmente l’amore o le idee, e che sarebbe tutto più semplice se queste ultime potessero passare tra due persone come l’acqua passa da una ciotola all’altra tramite un filo di lana. Penso che qualcosa del genere stia avvenendo intorno a questo progetto della libreria. – Alessia, libraia

L’Arte del benessere quotidiano in casa, basato sull’ascolto di sè e dello spazio circostante, sul capire cosa ci fa bene e cosa no, sul nutrire il primo e modificare il secondo…Un’Idea potente, fonte di ispirazione continua! – Giorgia, psicologa

Buonasera Ilaria, le scrivo per darle alcune riflessioni sul suo lettino.
Ho gradito molto la lettera che accompagnava il letto perché da subito mi ha fatto sentire che era un oggetto con una sua anima, che si muoveva e respirava attraverso i materiali e le persone che hanno lavorato alla sua realizzazione. Per me il sonno é una cosa davvero importante e da subito io e Ruggero abbiamo pensato che Ludovico meritasse attenzione allo spazio in cui avrebbe dovuto crescere e trascorrere tanto tempo.
Mi sembra che il suo lettino abbia in se questa qualità e questa attenzione: un oggetto che tiene conto dei bisogni di un bambino piccolo e della necessità di sentire vicini i genitori perché permette di stendersi vicini e di abbracciare nostro figlio quando si addormenta o quando si risveglia. Inoltre Ludovico sta imparando quando si risveglia a chiamare stando in piedi appoggiato alla sponda o a muoversi liberamente nella stanza.
Penso che questa libertà di muoversi e di non essere costretto dentro ad uno spazio aiuti molto la crescita e uno sviluppo autonomo.
Questo per dirle quanto tutta la famiglia abbia gradito il letto futon.
Penso che dovrebbe pubblicizzare il suo prodotto che ha, a mio parere, caratteristiche psicologiche molto particolari che favoriscono l’attaccamento e la sicurezza del bambino (lo dico dal punto di vista professionale perché sono psicologa e psicoterapeuta).
La ringrazio molto per il lavoro svolto e la grande disponibilità avuta verso di noi. Buon lavoro, a presto. – Lidia, psicoterapeuta

Contatti

Madori
P.zza Manfredo Fanti 38
00185 Roma
Tel: 0645550692
Cell: 3384104677
Email: info@madoridesign.com

Seguici

Facebook